Google, buon compleanno

google.jpg Il motore di ricerca più consultato al mondo compie 10 anni. Buon compleanno e chiudiamola qui. Non spendo parole a celebrare chi ha vinto: lo hanno già fatto altri. Tromboni e non. Mi voglio limitare ad una sola domanda: Google avrebbe potuto nascere in Italia? No, è la mia risposta. Nessun banchiere, nessun finanziere o riciclatore di denaro sporco italiano avrebbe finanziato con il classico milione di dollari il progetto di due studenti ventenni. E viceversa, nessun studente italiano si sarebbe presentato a qualche “doppiopetto pettinato” in cerca di “capitale di ventura”. Google è una storia tutta americana: Larry Page e Sergey Brin, sono partiti da Stanford e, con il loro algoritmo, hanno conquistato il cuore di Internet. Oggi Google vale 164 miliardi di dollari.

P.s. Un amico mi racconta che negli States abbiano rivoltato come un calzino un’istituzione come il Mit: dove c’erano laboratori hypertech e microprocessori, ora ci sono open space dove si studiano le città del futuro. Qualcuno ha notizia del Cnr..?

1 Commento

Archiviato in Attualità, Google, Tecnologia

Una risposta a “Google, buon compleanno

  1. Sottoscrivo in pieno. E aggiungo che in Italia persone con ottime idee e capacità ce nesono parecchie, ma per riuscire a sviluppare le loro idee in un progetto concreto devono immancabilmente andarsene.
    In Italia non esistono più imprenditori, ma solo finanzeri (non quelli con le fiamme gialle), tutti vogliono fare soldi limitandosi a spostare soldi (in genere altrui) di qua e di là nella speranza di vederli lievitare più o meno magicamente.
    Non credo esista nessuno con capacità imprenditoriali, che significano, intelligenza, cultura, intuito, capacità di accettare il rischio, capacità di valutazione.
    La maggior parte dei cosiddetti imprenditori non è assolutamente in grado di comprendere la “rete” e tutti i fenomeni che le gravitano attorno. E questo diventa un handicap più grave ogni giorno che passa, considerando che internet diventa sempre più importante e pervasiva.
    Sviluppatori intelligenti e con ottime idee ce ne sono anche in Italia, ma quì è più facile trovarli aq fare qualche lavoro interinale piuttosto che a capo di qualche nuova impresa…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...