Auguri prof :-)

smiley.jpeg I suoi punti, le virgole e le parentesi, messi in sequenza, hanno cambiato il modo di comunicare di milioni di persone. Proprio 25 anni fa, un professore – Scott E. Fahlman, il suo nome – invitava colleghi e studenti della “Carnegie Mellon’s School of Computer Science a salutare burlescamente nei messaggi elettronici con 🙂 ovvero due punti, trattino, parentesi tonda. E’ nato così Smiley e tutta la famiglia degli Emoticon. I ragazzi di oggi usano questi simboli centinaia di volte al giorno, mentre la mia generazione arranca un po’ e si vergogna ad inflazionare i messaggi elettronici (email e sms) con le faccine in movimento. Ma da quel giorno, il 19 settembre 1982, la storia della grafia non è stata più la stessa. Grazie prof. Fahlman, anzi prof. Smiley. 🙂

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Costume, Web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...