Amazon vs. iTunes

Il logo Lonely Planet Dopo iTunes, anche Amazon vende musica, ma lo fa in modo diverso. Le canzoni in vendita su Amazon sono senza drm, a costo contenuto, e scaricabili su tutti (o quasi) lettore mp3. Il portale della vendita di musica e altro on-line supera sulla destra Apple, perché recepisce le ragioni di chi, da tempo, chiede che la musica (così come i film) sia pienamente fruibile dagli utenti (almeno quelli che acquistano). Amazon accetta la sfida culturale dell’innovazione – che a Steve Jobs sembra non piacere molto, così come tutto ciò che a lui non garantisce gloria e ricchezza – e complica la vita ai sostenitori dei sistemi di lock-in tecnologico, grazie ai quali le multinazionale del divertimento tentato di mettere una catena al collo degli utenti. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, iTunes, Media, Mondo, Musica, Tecnologia, Web

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...