NazIdioti in gita a Dachau

Neonazisti altoatesini a Dachau Le foto li riprendono mentre salutano con il braccio teso o l’accendino in mano davanti al forno crematorio. E’ la gita fuori porta di un gruppo di nazidioti di Bolzano che, per esibire la loro becera appartenenza politica, hanno scelto il campo di concentramento di Dachau, a pochi chilometri da Monaco di Baviera e a due ore di auto da casa loro. Probabilmente, se i montanari con la svastica avessero scelto Auschwitz e la Polonia per la loro incursione, si sarebbero persi per strada. “Sono l’avanguardia dell’orrore, quella capace di superare ogni limite. Nazisti pronti all’insulto più estremo, all’oltraggio di qualunque memoria”, scrive Paolo Tessadri, autore dell’articolo sull’Espresso. Cosa fare con gente del genere? Francamente non lo so, sono contrario alla pena di morte. ∞

Annunci

1 Commento

Archiviato in Attualità, Guerra, Mondo, Politica

Una risposta a “NazIdioti in gita a Dachau

  1. Non c’è bisogno di andare fin lì per trovare nazisti (e fascisti). Bocca dice che in Italia sono la maggioranza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...