Sconto di pena etnico

Pastore sardo in azione Un giudice di Hannover ha riconosciuto ad un italiano, perché di origine sarda, uno sconto di pena: sei anni per aver violentato la sua (ex) fidanzata. Come dire: Sardegna, pecore, pastori, animali. Stessa terra, stessa razza. A questo punto nasce il dubbio: cosa avrebbe deciso il giudice se l’imputato fosse stato un calabrese? Dopo la strage di Duisburg, lo avrebbe messo fuori con le scuse. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Costume, Mondo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...