Parole da Guerra Fredda

Rice e Putin si stringono la mano Ci risiamo. Gli Stati Uniti vogliono allargare ad Est lo Scudo Spaziale, ovvero portarlo a ridosso dei confini della Russia. E Vladimir Putin risponde picche, minacciando di uscire dal trattato sull’eliminazione dei missili a media e breve gittata (Inf). Questo, in sintesi, l’esito dei colloqui conclusi ieri a Mosca e battezzati “2+2”, perché composti dal ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov, il collega titolare della Difesa, Anatoly Serdyukov, con il segretario di Stato americano, Condoleezza Rice, e il capo del Pentagono, Robert Gates. E qualcuno torna a parlare di Guerra Fredda. Io mi chiedo, se questa gente si rende conto di dove vive e della gravità dei problemi del mondo. Ancora armi? Ancora guerra? Ma non vi bastano l’Iraq e l’Afghanistan o la Cecenia? Ancora strategie belliche sulle teste delle persone? Sapete cos’è lo Scudo spaziale? Un sistema di difesa anti-missilistica americano che gli Stati Uniti voglio estendere all’intera Europa. Da europeo dico a Bush (e a Putin) che le loro armi se le possono tenere. E penso di parlare a nome di milioni di persone. All’imbecillità umana, rispondo con l’ironia partenopea di uno statista più grande dei “2+2”, il principe Antonio de Curtis, in arte Totò: “Ma fatemi il piacere!”.

P.s. “2+2” non vi sembra il nome di un complessino da feste di paese? Appunto…

1 Commento

Archiviato in America, Attualità, Criminalità, Europa, Guerra, Mondo, Politica

Una risposta a “Parole da Guerra Fredda

  1. Pingback: Il mondo ha fame « Carta Straccia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...