Maratona di New York, di corsa nella Grande Mela

Scrivo questo post da casa mia, bello e tranquillo (sigaretta accesa), ma il mio pensiero va a quei due fenomeni, Ilaria e Furo, che stanno a New York per la grande maratona. Sono mesi che si preparano e che sudano le proverbiali sette camice per preparare l’appuntamento. Confesso, li invidio. Più per il loro stato che per il luogo. Loro belli tonici e gasati, io un po’ imbolsito dal troppo lavoro. E’ una promessa che mi faccio: riprenderò le scarpette da corsa (le ho già acquistate da qualche mese ma sono rimaste lì a prendere polvere). Magari il prossimo anno ci sarò pure io a Ny, con famiglia al seguito: mia moglie Giovanna, il nostro piccolo imperatore Leo e, nel 2008, Maddalena, scricciolo che nel frattempo sarà arrivata tra noi. Per il momento mi accontento di rompere le scatole a Furo in chat – stiamo tramando i soliti acquisti non autorizzati dalle mater – e seguo la maratona, i preparativi e l’atmosfera, attraverso il suo blog. E sogno ad occhi aperti grazie al video pescato in YouTube. Che è poi lo stesso che ha Furo in “Pensieri liquidi”. Run is life, life is a run. ∞

Annunci

1 Commento

Archiviato in Attualità, Mondo, Sport

Una risposta a “Maratona di New York, di corsa nella Grande Mela

  1. Eh già, ne riparliamo domani pomeriggio dopo i fatidici 42km … che la forza sia con noi, anzi “may the force be with us” !!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...