Gabriele, il pallone è sgonfio

La macchina con il cadavere di Gabriele Una rissa tra “tifosi” – ma quali tifosi..? – due colpi di pistola e un ragazzo muore questa mattina in un autogrill di Arezzo. Ad uccidere Gabriele Sandri, tifoso laziale e dj nella vita, un proiettile sparato dalla pistola di un agente della polstrada intervenuta per riportare la normalità: ha colpito la vittima seduta in automobile. L’auspicio è che sul fatto venga fatta chiarezza quanto prima e le responsabilità accertate. Resta il dolore per la morte di un ragazzo e la follia del mondo del calcio. Le cronache del pallone segnano con regolarità fatti di sangue. Catania e la morte del commissario Raciti non hanno insegnato nulla. Nel pomeriggio, per tutta risposta, cortei di ultras in varie città, nuovi scontri, una partita (Inter – Lazio) rinviata e un’altra rinviata (Atalanta – Milan). Che senso ha continuare con questo calcio, dove tutto è business e potere? Con questi tifosi, organizzati alla violenza e cresciuti nell’odio? Fermiamo gli ultras e il loro delirio, l’ingordigia delle società e del business, restituiamo il calcio alla gente e allo sport. ∞

Annunci

1 Commento

Archiviato in Attualità, Cronaca, Sport

Una risposta a “Gabriele, il pallone è sgonfio

  1. innovatel

    Io seguo il ciclismo e non il calcio … lì non “è business e potere” e noi tifosi diamo segni di civiltà senza precedenti (vedi Zoncolan 2007) …

    Come hai detto te, i fatti non hanno insegnato nulla. Il calcio è business e potere … non è più lo sport che dovrebbe essere! E’ uno schifo!

    E’ ancora più uno schifo che uno perda la propria vita per la propria passione in questo modo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...