Blog e politica, l’intervista Rai

 Oggi la Rai, sede di Trento, mi ha intervistato sul rapporto tra la politica e i blog e sul motivo per cui uno strumento così diretto e versatile è ancor poco utilizzato dai politici italiani. Argomento interessante che meriterebbe più di un approfondimento. Di certo – questa è l’opinione che ho espresso al giornalista Raffaele Crocco – la politica, al pari delle aziende e della pubblica amministrazione, si sta aprendo solo ora alla Rete. Il passaggio non è di poco conto e necessita perciò di essere capito e metabolizzato. Usare gli strumenti di comunicazione diretta – politico e cittadino, pubblica amministrazione e utente, azienda e cliente – richiede un cambio profondo di mentalità, abitudini e modo di operare. Oltre che di investimenti, soprattutto, in risorse umane. L’Italia (e quindi la politica) resta, da questo punto di vista, un paese conservatore. Si tratta però di una scelta obbligata perché Internet offre un canale di comunicazione aggiuntivo (e non sostitutivo) rispetto a quelli tradizionali: grazie al Web parli direttamente con il tuo elettore, ne ascolti la voce e capisci i suoi bisogni reali. Ma soprattutto la Rete è la nuova Agorà dei giovani dai 15 ai 35 anni, le generazioni e le classi dirigenti di domani. Per questa ragione, il blog, come tutti gli altri strumenti partecipativi della Rete, rappresentano per la politica un investimento per il futuro. ∞

Ps. Questo è un mio post, scritto qualche tempo fa sempre sul tema, in cui guardo al caso Danimarca.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, blog, Giornalismo, Media, Politica, Rai, Tecnologia, Televisione, Video, Web

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...