Un video contro la fame nel mondo

Fame, un dramma planetario    La Pam, l’agenzia Onu per gli aiuti alimentari, ritorna in Internet con una nuova iniziativa, dopo il successo di Freerice, il quiz online che consentiva di donare 10 chili di riso per ogni risposta esatta. Questa volta, il nuovo concorso si chiama “Hunger Bytes” e invita i giovani a scaricare su YouTube un “video che attragga coloro che popolano il web e li faccia pensare alla fame nel mondo”

Le regole di partecipazione sono semplici: essere maggiorenni e produrre un video tra i 30 e i 60 secondi sull’emergenza planetaria che costringe centinaia di milioni di persone a vivere in condizioni drammatiche. E’ la stessa Onu a fornire i dati che potranno essere utilizzati nei video: nel mondo ogni cinque secondi un bambino muore di fame e ogni giorno sono 25 mila le vittime della fame, mentre i denutriti sono 850 milioni. Per contro, la metà del cibo prodotto negli Usa finisce nella spazzatura senza nemmeno essere assaggiato per un valore di circa 50 miliardi di dollari l’anno.

I lavori dovranno essere consegnati entro l’agosto del prossimo anno e in coda dovranno riportare lo slogan della campagna: “850 million people go to bed hungry every night… Share” (Ogni giorno 850 milioni di persone vanno a letto affamate… Condividi). L’unico neo riguarda il premio messo in palio dalla Pam: i cinque migliori video verranno premiati con un viaggio in uno dei tanti paesi che ogni giorno devono fronteggiare l’emergenza alimentare. Il tema è già abbastanza forte senza necessità di promettere un viaggio nella disperazione, magari con la prospettiva di dividere l’avventura con la Cucinotta, nuova testimonial della Pam (non se ne può più di attrici e cantanti griffate…). Mai come in questo caso potremmo dire, “partecipare è già vincere”. ∞

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Ambiente, Attualità, Economia, Giornalismo, giovani, Media, Mondo, Salute, Tecnologia, Video, Web, YouTube

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...