La ragione è di casa in Olanda.

Olanda In Olanda auto e camion saranno tassati a partire dal 2011 sulla base di quanto utilizzeranno le strade, praticamente tanto a chilometro: questo il progetto di Camiel Eurlings, ministro dei Trasporti, che ha annunciato la nuova imposta basata sulle distanze percorse, misurate dai sistemi satellitari. La notizia ha fatto in breve il giro della Rete. Che invidia nei confronti di un paese civile: in Italia, qualsiasi governo di destra o sinistra prendesse una decisione del genere, si ritroverebbe in strada migliaia di persone. Camionisti, taxisti, agenti di commercio… tutti  a protestare.  ∞

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Ambiente, Attualità, Economia, Estero, Politica, Salute

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...