Pakistan, elezioni rinviate e le ombre sull’omicidio Benazir Bhutto

Benazir Bhutto Le elezioni in Pakistan, previste per l’8 gennaio, sono state rinviate al 18 febbraio. Lo ha annunciato il presidente della commissione elettorale pachistana Qazi Muhammad Farooq, secondo il quale in diverse province, soprattutto Sindh e Punjab, gli uffici elettorali non sono pronti a tenere le elezioni l’8 gennaio a causa delle distruzioni causate dagli scontri successivi all’uccisione della ex premier Benazir Bhutto.

Nonstante il silenzio opposto dal governo di Musharraf, ci sono novità sull’omicidio di Benazir Bhutto. Sarebbe stata un’arma a tecnologia laser ad uccidere Benazir Bhutto. Secondo il giornale pachistano The Nation, che cita fonti del Partito del Popolo Pachistano, l’arma che ha ucciso l’ex primo ministro è simile a quella usata dalle forze americane in Iraq: niente ogiva, proiettile, insomma, ma un raggio in grado di “bucare” il cranio e il corpo di una persona. Lo confermerebbe anche uno dei dottori che ha preso in cura la Bhutto subito dopo l’arrivo in ospedale. “Quando Benazir fu ammessa al General Hospital di Rawalpindi il dottore Mussadiq Khandisse disse ad un esponente del partito che era la prima volta in vita sua che vedeva un caso del genere”. Secondo il dottore, le ferite non erano di proiettile, la Bhutto spirò prima di arrivare in ospedale e una parte del cervello e sangue era fuoriuscito dalla testa”. La stessa fonte ha detto che subito dopo il comizio, la Bhutto avrebbe dovuto incontrare dei senatori americani per svelare loro i piani del governo di organizzare brogli elettorali.  ∞

Lascia un commento

Archiviato in Asia, Attualità, Cronaca, Mondo, Politica, terrorismo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...