Emanuele Filiberto, rampollo in velocità

Emanuele Filiberto Emanuele Filiberto di Savoia possiede, come tutti i rampolli, una splendida fuoriserie. Tanto bella che il 13 giugno scorso è stata notata e fotografata dalla polizia stradale mentre sfrecciava a 140 chilometri orari nel tratto cortonese della superstrada «Due Mari», in provincia di Arezzo, dove il limite di velocità è 90 km/h. Alla notifica della multa però – lo scrive oggi “la Nazione” di Firenze – il principe ha presentato ricorso, chiedendo di annullare la multa di 370 euro: “Non ero io alla guida e la segnalettica è del tutto carente”, si è giustificato l’aspirante re d’Italia. Non ci interessa come andrà a finire la disfida giudiziaria, certo è che Emanuele Filiberto offre una conferma a noi sudditi: come tutti i Savoia non intende assumersi alcuna responsabilità per i guasti recati. E’ normale prestare la fuoriserie dal valore di centinaia di migliaia di euro a persone di cui non si ricorda il nome. Insomma, in Casa Savoia la storia si ripete. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Cronaca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...