Cuffaro, Casini da applausi

Casini e Cuffaro Totò “Vasa Vasa” Cuffaro si è dimesso dalla carica di governatore della Sicilia dopo la condanna a 5 anni per aver aggiornato dei mafiosi sullo stato di alcune indagini. “Una scelta di umiltà e lavorerò per cercare la verità”, la spiega l’interessato. Un altro disoccupato in Italia? E’ probabile che Cuffaro non dovrà faticare molto.
Dal parlamento arriva l’indiscrezione che l’Udc sarebbe pronta a ricandidare lo “spione” alle prossime elezioni politiche come capolista al Senato o alla Camera. L’ex Dc e ora leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini giura sul futuro parlamentare, convinto che “tra qualche mese, quando Cuffaro sarà assolto da tutte le accuse, tanti sciacalli di queste ore saranno in prima fila a chiedergli scusa”. Applausi, da Trani a San Vittore sono tutti in piedi… ∞

Annunci

2 commenti

Archiviato in Attualità

2 risposte a “Cuffaro, Casini da applausi

  1. Cuffaro si è dimesso soltanto perchè il Consiglio dei Ministri, applicando la legge, lo stava cacciando in malo modo dalla sua poltrona. Le sue dimissioni non rappresentano, quindi, un atto di nobiltà politica ma sono l’epilogo di una vicenda schifosa.

    Per il popolo siciliano, adesso, non ci sono più alibi: RITA BORSELLINO PRESIDENTE.

    staff freesud

    http://WWW.RIBERAONLINE.BLOGSPOT.COM

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...