Archivi tag: Francia

Sarkozy punito dagli elettori

Sarkozy sconfitto alle amministrative  La Francia manda un avvertimento al suo presidente della Repubblica Nicolas Sarkozy che, dal momento della sua elezione, ha guadagnato le prime pagine più per le cronache rosa di cui è stato protagonista, i suoi viaggi e le sue interperanze, che per la sua attività politica. Ieri, il primo turno delle elezioni comunali in Francia ha confermano l’avanzata della sinistra nei confronti dell’Ump che fino all’ultimo ha temuto un crollo che, in effetti, non c’è stato. Secondo un sondaggio Csa, le liste della sinistra e dei verdi avrebbero raccolto il 47,5% dei consensi contro il 40% delle liste di destra. Ma la vita del presidente è ancora lunga. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Cronaca, Estero, Europa, Politica

Sarkozy, insulti al salone dell’Agricoltura

In visita al salone dell’Agricoltura, il presidente francese ha insultato un visitatore che non voleva farsi stringere la man. Complimenti Presidente, la classe non è acqua. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Europa, Politica, YouTube

Sarkozy e Bruni, un sì in segreto

Sarkozy e Bruni in Egitto (foto Liberation) Il presidente francese Nicolas Sarkozy e Carla Bruni sarebbero già marito e moglie. Dopo la luna di miele (anticipata) in Egitto, la coppia avrebbe celebrato le nozze giovedì 10 gennaio, nel palazzo dell’Eliseo. Lo rivela l’edizione online del quotidiano regionale Est Republicain, sempre bene informato sulle cose dell’Eliseo. Lo scorso 12 ottobre, aannunciò la separazione fra il presidente francese e la moglie Cecilia, fatto effettivamente avvenuto tre giorni dopo. Ora il quotidiano ci riprova con le nozze. A quando l’annuncio di un fiocco rosa o azzurro chessia? Vogliamo davvero perderci una nuova puntata? ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Costume, Estero, Europa, Gossip, Politica

Sarkozy e Bruni: vacanza con i botti

Sarkozy e Bruni in Egitto La coppia più cool del momento – il presidente francese Nicolas Sarkozy e la modella Carla Bruni – non trova pace. Riporta l’Ansa che oggi le forze di sicurezza egiziane hanno sparato in aria per impedire ai fotografi di avvicinarsi alla barca dove si trovavano Sarkozy e la sua compagna nelle acque prospicienti Sharm El Sheikh. “L’imbarcazione con a bordo i fotografi si è quindi allontanata – conclude l’agenzia – e la barca di Sarkozy ha proseguito il suo viaggio in mare e l’incidente è chiuso”.E’ normale che la scorta riservata a un capo di Stato usi tutte le precauzioni, non è normale che un capo di Stato scelga la Valle dei Re, le Piramidi e la barriera corallina – ovvero una delle mete turistiche più famose e frequentate al mondo – per la loro prima luna di miele. Chissà cosa sceglieranno i due piccioncini per il prossimo viaggio romantico.  A Disneyland ci sono già andati, manca solo Las Vegas o il Carnevale di Rio. Con visita alle favelas… ∞

1 Commento

Archiviato in Cronaca, Estero, Europa, Gossip, Politica

Sarkozy e la nuova dama di cuori

La copertina del settimanale Point de Vue La nuova coppia gossip di Francia, il presidente Nicolas Sarkozy e la cantante modella Carla Bruni, non hanno certo scelto un posto riservato per la loro prima apparizione pubblica: i due sono stati beccati dai parapazzi francesi – che ringraziano di cuore – a Disneyland, il grande parco di divertimenti alle porte di Parigi. Il luogo ben si adatta al ricamo chiaccherato e ha rimesso in moto il dibattito in Francia sulle scelte del presidente della Repubblica, a poche settimane dal suo annunciato divorzio con Cecilia.

Carla Bruni, che il 23 dicembre compirà 40 anni e ha un figlio di 6 anni, e Sarkozy (52 anni, tre figli), erano già stati avvistati dai paparazzi sotto casa di lei  – come ricorda Repubblica.it – e, una settimana fa, mentre passeggiavano romanticamente nel parco di Versailles, insieme alla madre torinese della ex modella, Marysa Borini. Il capo dello Stato e la cantante si sarebbero conosciuti in una cena, a casa del famoso pubblicitario Jacques Séguéla, un tempo fedele di François Mitterrand. L’ex top model, originaria di una ricca famiglia piemontese e cresciuta a Parigi, aveva già dato materia ai settimanali scandalistici negli anni passati.

Nessuno può ora dire che non sia una storia d’amore coltivata nel paese delle favole. ∞

1 Commento

Archiviato in Attualità, Costume, Estero, Gossip, Politica

Sarkozy e la rivolta del web

Il presidente francese Sarkozy Dopo le banlieue anche il web è in rivolta contro Sarkozy. Il nuovo inquilino dell’Eliseo è il promotore dell’accordo fra provider, major musica e film e amministrazioni pubbliche che intende contrastare il fenomeno del p2p. Il “grande fratello” francese vigilerà sulla e nella rete per scovare i (milioni) di utenti che scaricano musica e video dalla rete senza pagare i diritti alle case di produzione: prima si passa all’avviso e poi, in caso di recidività, al taglio della connessione. Più le eventuali multe e la creazione di una “black list” dei cattivi. “E’ un momento decisivo per un Internet civilizzato”, enfatizza Sarkozy. Suvvia, presidente, Internet è molto più civile della politica. I problemi della rete sono altri. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Europa, Media, Mondo, Musica, Politica, Video, Web

I-Day in Francia, I-Phone libero a 749 euro

I-Phone sbarca in FranciaTutto è pronto in Francia per I-Day. Oggi è previsto il lancio dell’I-Phone sul mercato transalpino: 399 euro per l’oggetto con l’operatore imposto, Orange, e 749 euro il fio da pagare per un I-Phone “libero” da vincoli e royalty da versare a Steve Jobs: ben 250 in meno rispetto a T-Mobile. Tra i profili tariffari del provider transalpino ci sono piani dal costo variabile tra 49 e 119 € al mese; 500 sono i MB mensili disponibili alla navigazione su web mentre accesso modem, VoIP, P2P ed anche i newsgroup sono proibiti. Incominciano a farmi simpatia quanti, sfidando il lucchetto, hanno “liberato” il meraviglioso oggetto mobile, comprandolo negli States a 399 dollari più tasse, per una spesa di 290 euro. Qualcuno dovrebbe chiedere ragione ad Apple, sempre così attenta ai (propri) diritti e interessi, del cambio alla pari tra dollaro ed euro. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, Europa, telefonia, Web