Archivi tag: Steve Jobs

MondoMac, un’alba piena di novità

Steve Jobs Da giorni le indiscrezioni tentano di anticipare quello che oggi presenterò Steve Jobs a MondoMac, l’appuntamento della Melamorsicata a San Francisco. Un anno fa fu la volta di IPhone, che si prese tutta la scena, oggi l’attesa è carica di incertezze. Repubblica, con questo articolo, tenta di anticipare tutti, mettendoci un po’ di tutto: IPhone Umts (poteva mancare?), un portatile ultrasottile, un’Apple Tv di seconda generazione, le novità del neonato Leopard. Di parere diverso il Corriere.it che, prendendo a riferimento, i blog più seguiti, tenta l’azzardo dell’annuncio di un portatile con monitor touch screen. Il migliore contributo arrivo – c’erano dubbi? – dal mondo dei blog, come ad esempio Melablog.it. Un utile esercizio, tanto per ingannare l’attesa. Buona lettura. ∞

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in iTunes, Mondo, Scienza, Tecnologia, telefonia, Televisione, Video, Web

Il post con l’Ipod touch

L’Apple Store di Osaka Sono ad Osaka per lavoro e, confesso, non ho resistito ad entrare all’Apple Store ed acquistare un Ipod Touch. Meraviglia: mentre aggiorno la libreria, con Ipod Touch navigo in Internet e mi aggiorno il blog, scrivendo questo post. Bell’oggetto, intrigante. Certo che se ci avessero messo qualche gb in più (16 sono davvero pochi) ed abbassato il prezzo… Steve Jobs non mi sta piacendo in questo periodo: si comporta da tiranno illuminato (ma di questo un giorno ne scriverò) però continua a fare degli oggetti davvero innovativi. Da far girare la testa e svuotarti il portafoglio. ∞

1 Commento

Archiviato in Apple, Mondo, Musica, Tecnologia, Web

Amazon vs. iTunes

Il logo Lonely Planet Dopo iTunes, anche Amazon vende musica, ma lo fa in modo diverso. Le canzoni in vendita su Amazon sono senza drm, a costo contenuto, e scaricabili su tutti (o quasi) lettore mp3. Il portale della vendita di musica e altro on-line supera sulla destra Apple, perché recepisce le ragioni di chi, da tempo, chiede che la musica (così come i film) sia pienamente fruibile dagli utenti (almeno quelli che acquistano). Amazon accetta la sfida culturale dell’innovazione – che a Steve Jobs sembra non piacere molto, così come tutto ciò che a lui non garantisce gloria e ricchezza – e complica la vita ai sostenitori dei sistemi di lock-in tecnologico, grazie ai quali le multinazionale del divertimento tentato di mettere una catena al collo degli utenti. ∞

Lascia un commento

Archiviato in Attualità, iTunes, Media, Mondo, Musica, Tecnologia, Web

I(pod) touch

Ipod touch e il suo profeta Con un un dito si possono fare autentiche magie o, nella maggior parte dei casi, le cose più semplici. Ma con gli occhi, aperti o chiusi, puoi sognare. L’oggetto chiama la vista e il tatto, ma perché la “melamorsa” mi esclude ancora l’udito e quindi la voce? Non è che i Il grande fratello Mkt, muto e sordo, ma dalle tasche gonfie, ci ha messo ancora del suo?

Lascia un commento

Archiviato in Apple, Attualità, Tecnologia